Martedì, 17 Settembre 2019 16:48

Come Creare una Chiavetta USB Bootable DOS

Written by
Rate this item
(0 votes)

Spesso succede che c'e' bisogno del dos per installare determinati driver o aggiornamento del BIOS

Cercando sul web sono capitato su una guida che faceva al caso mio, con la possibilità di creare la chiavetta USB senza aver bisogno del floppy, come spesso accade.

Perché può essere utile avere una pendrive avviabile? 
Per svariati motivi: 
- per bypassare il sistema operativo in presenza di gravi errori; 
- per avviare programmi DOS quali antivirus, backup, recupero dati, controllo dischi, ecc; 
- per aggiornare il bios a portatili o computer sprovvisti di lettore floppy; 
- per gli utilizzatori Linux che vogliono fare aggiornamenti del firmware con tools che funzionano solo con il DOS. 

 

Per creare una penna USB avviabile occorre avere: 

• una Pendrive USB con capacità superiore a 128 Mb avviabile (verificatelo con questo test); 

• una scheda madre (motherboard) con bios dove è possibile selezionare il boot da una periferica USB; 

• l'utility "HP Format Utility for HP Drive Key or DiskOnKey USB Device" scaricabile direttamente da Softpedia a questo indirizzo oppure, in alternativa, dalle pagine di Megalab.it o di Hwseup.it

Nota bene: se utilizzate un netbook provvisto di lettore di schede di memoria, potete utilizzare questo tipo di supporto al posto di una pendrive. 

Ecco come procedere: 

• Andate nella pagina di Download e scaricate il pacchetto fdbasecd.iso di circa 8MB. Questo pacchetto contiene tutti i file della distribuzione FreeDos clone open source di MS-DOS; 
• Scompattate il file con l'utility 7zip in cartella del disco C: (p.e. C:fdbasecd) 

 

 

• Sempre utilizzando l'utility "HP USB storage Format tool V2.0.6" formattate la penne con le seguenti opzioni: 
- su FileSystem scegliete FAT; 
- spuntate la voce Create a DOS Startup DISK; 
- Se avete scompattato il file ISO in C:fdbasecd, nel campo 'Using DOS system files located at' inserite il percorso C:fdbasecdfreedossetupodin dove sono posizionati i file di sistema; 

 

 

• Dopo la formattazione nella penna avrete solo i file COMMAND.COM e KERNEL.SYS; 

• Copiate tutti i file della cartella C:fdbasecdfreedossetupodin avendo cura di non sovrascrivere i file COMMAND.COM e KERNEL.SYS; 

Rinominate il file FDCONFIG.SYS in CONFIG.SYS 

In fase di avvio il DOS legge in sequenza i file KERNEL.SYS, COMMAND.COM e poi CONFIG.SYS e AUTOEXEC.BAT. 

Sostituite il contenuto del file CONFIG.SYS con le seguenti istruzioni: 

LASTDRIVE=Z 
BUFFERS=20 
FILES=40 
DOS=HIGH,UMB 
DOSDATA=UMB 
set dircmd=/ogn 
set helppath=C: 
MENUCOLOR=7,0 
MENUDEFAULT=1,5 
MENU 1 - Load FreeDOS including HIMEM XMS-memory driver 
MENU 2 - Load FreeDOS with maximum RAM free, using EMM386 
MENU 3 - Load FreeDOS without drivers 
MENU 4 - USB 
12?DEVICE=C:HIMEM.EXE 
2?DEVICE=C:EMM386.EXE 
;rem rimpiazza ATAPICDD con il tuo cdrom driver (scelta consigliata) 
1?DEVICE=C:atapicdd.sys /D:FDCD0001 
12?SHELLHIGH=C:command.com /P 
3?SHELLHIGH=C:command.com /D /P 
;Panasonic USBASPI V2.20 
124?device=X:USBASPI.SYS /w /v 
124?devicehigh=C:DI1000DD.SYS

Il segno ; (punto e virgola) davanti ad una riga indica al DOS di ignorare l'istruzione 


Il file AUTOEXEC.BAT è il file che si avvia successivamente a CONFIG.SYS.

 ATTENZIONE! 
Potrebbe mancare il file, create un file con il blocco note (.txt), inserite il contenuto, in seguito modificate l'estensione in ".BAT" 


Ora modificate il file AUTOEXEC.BAT sostituendo il contenuto con le seguenti istruzioni: 

@echo on 
set PATH=C: 
set temp=C: 
set tmp=C: 
rem *** Soundblaster compatibile 
SET BLASTER=A220 I5 D1 H5 P330 
rem *** LH DISPLAY CON=(EGA,,1) 
rem *** MODE CON CP PREP=((858) C:cpiEGA.CPI) 
rem *** MODE CON CP SEL=858 
rem *** sotto il driver clone di mscdex il quale assegna lettera al tuo drive cdrom, 
rem *** se tu hai prima caricato un cdrom-driver driver nel file config.sys (ATAPICDD o altro). 
LH SHSUCDX /D:?FDCD0001,D,,1 /D:?FDCD0002,D,,1 /D:?FDCD0003,D,,1 
LH KEYB IT 
CTMOUSE 
LH NTFS4DOS.EXE 
rem *** QUI POTETE INSERIRE UN PROGRAMMA CHE VOLETE CHE SI AVVII COMPLETATA LA FASE DI BOOT

 

Il REM davanti ad una riga indica al DOS di ignorare l'istruzione 


Se tutto è stato fatto correttamente ora avete la vostra pendrive avviabile in DOS che legge solo partizioni FAT. 

 ATTENZIONE!
I file CONFIG.SYS e AUTOEXEC.BAT forniti come esempio sono solamente a scopo didattico. Non garantisco il funzionamento poiché bisognerebbe testare il boot con ogni tipo di configurazione hardware.

 Fonte: lidweb.it

Read 83 times Last modified on Martedì, 17 Settembre 2019 16:54
Vlady

Gamer e appassionato di computer.

 

 

www.thesit.eu

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Ultimi commenti

Ultimi Articoli